Formazione Regionale del Progetto Policoro

ante_progettopolicoroVenerdì 13 e sabato 14 febbraio si è tenuta a Bologna la prima formazione regionale per il 2015 del Progetto Policoro insieme a tutti i colleghi dell’Emilia-Romagna.

Il primo giorno ha costituito l’occasione di un confronto. Gli Animatori di Comunità di Imola, Forlì e Rimini, le diocesi in cui il Progetto è attivo da più tempo, hanno parlato della loro storia e delle attività in corso nelle rispettive diocesi, in particolare di cooperative sociali sia agricole che educative, finanziamenti alle neoimprese tramite microcredito e percorsi formativi nelle scuole.

Il secondo giorno ha ospitato tre rappresentanti di Libera. Per primo Luca Grosso di Legacoop ha parlato in particolare di cooperative agricole all’interno del progetto Libera Terra, che, oltre a rimettere in circolo i beni sottratti alla mafia, offre strategie di sviluppo e accompagnamento ai neoimprenditori. Il sindacalista Alberto Alberani, partendo dalla definizione di cooperativa sociale, ha approfondito singolarmente tutti gli aspetti fondamentali della stessa. Infine, la voce di Antonio Monachetti ci ha raccontato della diffusione della presenza mafiosa nella nostra regione, nella quale, ad oggi, sono già 450 i beni sequestrati. Una presenza, purtroppo, in continua crescita.

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>